Home/Un rapporto sul mercato del latte formulato per l’infanzia

Un rapporto sul mercato del latte formulato per l’infanzia

E’ uscito il Global Infant Formula Market Report 2016, un rapporto sul latte formulato per l’infanzia che, in ben 54 pagine, 5 tabelle e 44 grafici, fornisce dati completi sul mercato del latte artificiale e dei suoi vari segmenti, nonché sulle principali tendenze e sulle problematiche da affrontare. Inoltre viene focalizzata l’attività dei quattro player principali del settore, Nestlé, Danone, Mead Johnson Nutrition e Abbott Laboratories.

Dal report si evince che i fattori chiave che, tra gli altri, guidano la crescita del mercato del latte per lattanti sono l’aumento della popolazione femminile che lavora, la crescita del reddito disponibile di un colosso demografico come la Cina, la rapida crescita del commercio elettronico nel mercato cinese, la crescita dell’urbanizzazione, la crescente globalizzazione e l’aumento del prodotto interno lordo del pianeta. Sono i Paesi in via di sviluppo, in particolare quelli dell’Asia del Pacifico, che hanno spinto l’espansione del mercato globale, in particolare modo la Cina.

Nonostante questa crescita sia sostenuta, tuttavia l’espansione del mercato mondiale del latte formulato per l’infanzia è ostacolato dalle restrizioni che ci sono in Cina per alcuni marchi di latte in polvere e da alcune modifiche normative.

Nel report vengono discusse le politiche e piani di sviluppo così come i processi di produzione e le strutture dei costi. L’analisi di mercato scandaglia le principali aree, tra cui USA, Europa, Cina e Giappone e, per ogni regione, viene analizzata la dimensione del mercato e degli utenti finali.

Il report, come accennato, si concentra sull’attività dei quattro player principali del settore, Nestlé, Danone, Mead Johnson Nutrition e Abbott Laboratories, con informazioni utili quali i profili aziendali, le immagini dei prodotto, i dati sulle vendite, le quota di mercato e le informazioni di contatto.  Il rapporto fornisce insomma importanti dati sullo stato del settore ed è un’importante fonte per le aziende e per tutti coloro che sono interessati al mercato.